Ma il volantino funziona ancora?

VolantinoProbabilmente anche a voi è capitato almeno una volta di pensare, aprendo la casella della posta e trovandoci volantini o depliant di ogni tipo:
“Ma il volantino è ancora efficace?”

EBBENE SI’, IL VOLANTINO FUNZIONA ANCORA

Il caro vecchio volantino fa ancora la sua parte e svolge ancora oggi un ruolo fondamentale nel processo di acquisto dei consumatori. Specie in tempi di crisi, quando i clienti delle catene della grande e piccola distribuzione (sia tecnologica che multisettore) sono alle prese con il caro prezzi e l’esigenza di risparmiare il più possibile.

Nonostante l’avvento sempre più perentorio del commercio digitale, i volantini hanno contribuito ad aumentare le vendite promozionali, tanto che le campagne pubblicitarie di questo tipo sono cresciute del 4,6%, soprattutto quelle volte a evidenziare con più chiarezza e trasparenza le opportunità di risparmio ai consumatori.

Breve storia del volantino

La storia del volantino (o flyer in inglese) è lunga. Nasce dalla necessità di comunicare a livello locale le proprie idee a un numero elevato di persone. È stato uno dei primi strumenti di marketing, utilizzati sia dal popolo per far sentire la propria voce, sia dai commercianti e sia da chi deteneva posizioni di potere per affermare le proprie idee. Già nel 1765, il congresso USA utilizzò volantini e altri stampati per cercare di ottenere l’appoggio dei coloni americani che si erano adunati per protestare contro lo “Stamp Act”. Questo consisteva in una tassa sui prodotti di stampa da pagare in valuta britannica e non nella moneta dei coloni americani. Anche il celebre scrittore e aviatore Gabriele D’Annunzio li utilizzò durante la prima guerra mondiale per fini politici e propagandistici: il 9 agosto 1918 infatti, per suo volere nove biplani Ansaldo dell’ottantasettesima squadriglia sganciarono 50 mila volantini sulla città di Vienna.

A cosa servono i volantini oggi?

Quasi tutte le aziende, più o meno grandi, li usano. I ristoranti lo adoperano per promuovere una particolare offerta a pranzo o cena, i pub per far sapere dei loro “happy hour” o della loro apertura mentre hotel, ostelli o alberghi vogliono far sapere dove sono e sponsorizzare qualche pacchetto turistico specifico.
I volantini trovano applicazione anche nel settore degli eventi, per suscitare l’interesse delle persone a parteciparvi ed essendo di piccolo formato, in genere A5 oppure A6, il formato cartolina, sono poco costosi e permettono di raggiungere un gran numero di persone. La promozione locale passa molto spesso tra le mani di persone che distribuiscono volantini.

Oggi i volantini sono molto utilizzati anche per fini di propaganda politica. A tutti i livelli, da quello comunale a quello nazionale, i volantini sono ancora uno mezzo di comunicazione adatto a sponsorizzare comizi, nuove iniziative politiche o un nuovo partito o per una campagna elettorale.

E tu, che aspetti? Contattaci per stampare i tuoi volantini, i tuoi cataloghi e i tuoi depliant!

GUARDA ANCHE —> www.jollgraf.it/consigli-per-creare-un-volantino-efficace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*