Calendari personalizzati

IN UFFICIO O DA REGALARE AI CLIENTI: IRRINUNCIABILI PER UN’ AZIENDA

Calendari personalizzati

I calendari personalizzati, oltre a segnare un evento memorabile, una riunione, un incontro con un cliente, una scadenza importante e a rappresentare nell’ ufficio un punto di riferimento per ricordarsi delle occasioni importanti, comunicano la vostra attività.

Joll Graf ne crea diversi tipi:

  • illustrati
  • tascabili
  • da sottomano
  • girevoli da tavolo
  • calendari-agenda personalizzati
  • calendario da muro, o da parete, anche chiamato calendario olandese

Tutti i calendari includono uno spazio per la personalizzazione per aggiungere pubblicità, il nome o il logo della vostra azienda, foto, immagini relative alla vostra attività oppure le vostre citazioni preferite. Lo spazio per la personalizzazione può essere situato nella testata, se presente, a piè di pagina, oppure nella parte superiore dei fogli.

Grazie alle personalizzazioni, un cCalendari personalizzatialendario può anche diventare un’interessante opportunità per comunicare al meglio la propria attività, i propri prodotti e i propri valori aziendali sia ai dipendenti, ma soprattutto ai clienti. Per esempio, si può inserire per ogni mese una foto della propria azienda, una frase o una citazione che esprima la mission e i valori che si vogliono trasmettere tramite il calendario oppure semplicemente personalizzare quest’ultimo con le immagini dei propri temi preferiti (animali, paesaggi naturali, ecc). I calendari personalizzati si prestano dunque a un duplice scopo: comunicare la propria azienda ed essere uno strumento utile per tenere sotto controllo gli impegni e le scadenze. Per questo un calendario è sempre un dono gradito sia da clienti sia dai dipendenti.

Chiedeteci gratuitamente un preventivo o contattateci per informazioni senza alcun impegno. Se invece volete saperne di più sulle specifiche tecniche dei calendari continuate a leggere.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE DEI CALENDARI PERSONALIZZATI

– Tipi di carta e grammatura

La grammatura delle carta usata per i calendari è compresa tra i 70 e i 300 gr. In genere le grammature più leggere vengono usate per realizzare calendari da muro in carta uso mano, semplici e non particolarmente elaborati. Le grammature più spesse, 250-300 gr, in genere servono per stampare calendari illustrati o fotografici di pregio. Le grammature intermedie, dai 115 gr ai 200 gr si possono usare per ogni tipo di calendario, a seconda delle richieste e delle esigenze dei clienti.

I principali tipi di carta usati per stampare calendari sono svariati: carta patinata opaca o lucida – per calendari illustrati o fotografici – carta uso mano (soprattutto per i calendari da muro per gli uffici), oppure carta patinata plastificata – per calendari fotografici di pregio.

– Tipi di impaginazione

Il formato che più si presta per realizzare calendari da muro è il cosiddetto olandese. Il calendario olandese può essere mensile o bimestrale, con i mesi che sono disposti in colonne. Tale formato si presta a decine di personalizzazioni: possono essere illustrati con foto e immagini o da ufficio, gigante o lungo oppure ancora nella versione più piccola (anche chiamato olandesino).

Esistono poi i calendari trimestrali, quadrimestrali e girevoli da tavolo. I trimestrali e i quadrimestrali di solito hanno un supporto in cartoncino su cui sono applicati, a seconda del tipo, tre o quattro blocchetti comprendenti i mesi.

– Tipi di confezionamento

Le opzioni di confezionamento dei calendari sono molteplici e si possono realizzare con:

  • listello metallico
  • spirale metallica
  • testata con listello metallico
  • testata termosaldata con fogli predisposti allo strappo mediante un tratteggio

Se questo articolo vi è stato utile e pensate possa esserlo anche per altre persone condividetelo sui social network. Grazie!